EASY            RIDER

Il mito della motocicletta come arte

Renato Guttuso alla GAM Guttuso Arte rivoluzionaria nel cinquantenario del 68 Visita guidata alla GAM Galleria d'Arte Moderna di Torino Guida Turistica a Torino

Renato Guttuso alla GAM Guttuso Revolutionary Art for the cinquantenario of 68 Guided Tour to the GAM Galleria d'Arte Moderna di Torino Modern Art Museum of Turin Tourist Guide in Turin

Dal 18 Luglio 2018 al 24 febbraio 2019

Easy Rider

Il mito della motocicletta come arte

Citroniera delle Scuderie Juvarriane

 

Abbinamento con museo dell’automobile

Presenta stili e meccanica, ma soprattutto l’antropologia del motociclista, la fuga dal mondo e la corsa verso l’ignoto, la libertà e la solidarietà, lo spirito di gruppo e l’individualismo. Una vera e propria filosifia riassunta nel motto “Quattro ruote trasportano il corpo, due scaldano l‘anima”.

La motocicletta permea ogni aspetto della cultura: letteratura e cinema, moda, design, fotografia.

La storia del mondo è qui raccontata attraverso l’esposizione e la narrazione di modelli storici entrati nell’immaginario collettivo: le italiane Guzzi, Laverda, Ducati, Gilera espressione di individualità dei fondatori con divise dai loro seguaci, i viaggi sulle moto da crociera: Harley Davidson, Norton, BMW, Honda o l’avventura su Yamaha e KTM sulle piste africane e dei deserti nel mondo, la tecnologia che il Giappone ha portato ai massimi livelli Suzuki, Honda, Kawasaki.