I Macchiaioli

alla GAM - Galleria d'arte moderna e contemporanea di Torino

Renato Guttuso alla GAM Guttuso Arte rivoluzionaria nel cinquantenario del 68 Visita guidata alla GAM Galleria d'Arte Moderna di Torino Guida Turistica a Torino

Renato Guttuso alla GAM Guttuso Revolutionary Art for the cinquantenario of 68 Guided Tour to the GAM Galleria d'Arte Moderna di Torino Modern Art Museum of Turin Tourist Guide in Turin

Dal 26 ottobre al 24 marzo 2019

Arte italiana verso la modernità

dalla sperimentazione di metà Ottocento ai capolavori del decennio successivo si snoda il dialogo artistico tra Toscana, Piemonte e Liguria nella ricerca sul vero.

“I macchiaioli. Arte italiana verso la modernità” saranno i protagonisti della mostra che presenta circa 80 opere provenienti dai più importanti musei italiani, enti e collezioni private, in un ricco racconto artistico sulla storia del movimento, dalle origini al 1870, con affascinanti confronti con i loro contemporanei italiani.

Fu a Firenze che i giovani frequentatori del Caffè Michelangiolo misero a punto la “macchia” ma fu proprio a Torino che, nel maggio del 1861, il movimento ebbe la sua prima affermazione alla Promotrice delle Belle Arti.

Antonio Fontanesi, di cui ricorre il bicentenario della nascita, la Scuola di Rivara (Pittara, Bertea, Pastoris e D'Andrade) e la Scuola dei Grigi (De Avendaño, Rayper), Banti, Fattori, Telemaco Signorini, Odoardo Borrani, sono alcuni dei protagonisti rappresentanti di questa cruciale stagione artistica.

Emerge la ricerca sul vero,  sul colore e sulla luce “en plein air” che diventa sperimentazione e rinnovamento nei soggetti storici e di paesaggio.

Castiglioncello, la tenuta Martelli e Piagentina diventano luoghi di incontro, dove gli artisti si ritirano a lavorare, condividendo esperienze.

Una stagione fervida che si affievolisce negli anni Settanta dell’800, per lasciare spazi a nuove idee e aprire nuovi orizzonti.