Castello della Manta

Maniero medievale situato sulle colline di Manta, in provincia di Cuneo è una costruzione frutto di aggregazioni posteriori all'impianto originario del XII secolo.

Assume la fisionomia attuale all'inizio del Quattrocento per volere dei Saluzzo della Manta; dai Saluzzo passò ai Radicati, quindi ai Provana e infine ai de Rege Thesauro. Dal 1984 è sito del FAI, che ha avviato importanti lavori di recupero e restauro riportando il complesso alla sua condizione originaria.

Spettacolari gli affreschi all’interno: quello raffigurante una Madonna del Latte (Anonimo di XV secolo) ma, soprattutto l'importante opera dell'anonimo Maestro del Castello della Manta, pittura profana tardogotica di Italia settentrionale.

Il tema della Fontana della giovinezza, rimanda all'antica tradizione dei romanzi francesi medievali. Ancora visibile l'importante testimonianza dell'arte manierista nella Sala delle grottesche.

Durata visita guidata: 2 ore circa

Prenota inviando una mail

info@torinovisita.it

o chiamando il 3661724181