Palazzo Barolo

Defilato nel centro storico ma storicamente importantissimo, il Palazzo Barolo, che sorge in via delle orfane, è testimonianza di un barocco nascosto ma da apprezzare.

Fu la sede di una delle famiglie più ricche e più anticamente documentate della nobiltà sabauda: i Falletti di Barolo.

Dimora degli ultimi conti di Barolo, Tancredi, e della consorte, Juliette Colbert, che hanno dato lustro al vino tanto conosciuto e alle enoteche delle Langhe fu teatro, non ultimo e di effetto, della lugubre storia del suicidio di Elena Matilde Provana di Druent.

Interessante da visitare e farsene raccontare la storia lunga secoli.

Durata visita guidata: 2 ore circa

Prenota inviando una mail

info@torinovisita.it

o chiamando il 3661724181