Sebastião Salgado. Genesi

Renato Guttuso alla GAM Guttuso Arte rivoluzionaria nel cinquantenario del 68 Visita guidata alla GAM Galleria d'Arte Moderna di Torino Guida Turistica a Torino

Renato Guttuso alla GAM Guttuso Revolutionary Art for the cinquantenario of 68 Guided Tour to the GAM Galleria d'Arte Moderna di Torino Modern Art Museum of Turin Tourist Guide in Turin

Dal 22 marzo al 13 settembre 2018

Genesi, l’ultimo grande lavoro del grande fotografo brasiliano racconta la bellezza del nostro pianeta.

Sebastião Salgado, il più importante fotografo documentario del nostro tempo è l’autore di questo progetto, iniziato nel 2003 e durato 10 anni; una poesia che ne descrive l’amore per la Terra e lancia un monito agli uomini.

L’esposizione raccoglie più di 200 eccezionali immagini in bianco e nero che conducono lungo un itinerario fotografico di grandi emozioni, la splendida magnificenza del prezioso ed unico patrimonio di cui disponiamo, il nostro pianeta, con sguardo straordinario ed emozionante su luoghi quali le foreste tropicali dell’Amazzonia, Congo, Indonesia e della Nuova Guinea, i ghiacciai dell’Antartide, la taiga dell’Alaska ed i deserti dell’America e dell’Africa fino ad arrivare alle montagne dell’America, del Cile e della Siberia.

Un urlo impressionante, a sottolineare la necessità di salvaguardare il nostro pianeta, di cambiare il nostro stile di vita, di assumere nuovi comportamenti più rispettosi della natura e di quanto ci circonda, di conquistare una nuova armonia. Un viaggio alle origini del mondo per preservare il suo futuro.

Galapagos, Antarctica, Siberia, Indonesia, isole Sandwich sono solo alcune delle immagini in mostra che stupiscono il visitatore per la capacità di Salgado di rendere, in bianco e nero, dei colori che si vedono dietro la fotografia.

A cura di: Lélia Wanick Salgado su progetto di Contrasto e Amazonas Images