autoretrato-with-braid.jpg

In 60 fotografie provenienti dall’archivio di Nickolas Muray si traccia il periodo dal 1937 al 1948 in cui è perdurato un rapporto non solo professionale fra i due artisti, illustrato in mostra dalle lettere d’amore tra Nickolas e Frida, emozionanti testimonianze della forza e della vitalità della sfortunata artista messicana.

Introdotto da una riproduzione multimediale che ripercorre l’incidente che ha spinto la vita di Frida in una precisa direzione da cui ha cercato di deviare per tutta la sua esistenza.

Palazzina di Caccia Di Stupinigi

dal martedì al venerdì dalle 10 alle 17.30

sabato e domenica dalle 10 alle 18.30

info@torinovisita.it

+39 366 1724181

English

 

Français

Autoritratto, 1940 b_thumb[3].jpg